.

LOCALITA’

Il Primiero si snoda in 4 zone: il fondovalle, coi comuni di Fiera di Primiero, Transacqua, Tonadico, Mezzano ed Imer, la Valle dei Vanoi, ove è sito il comune di Canal San Boco, la Valle del Mis, con il comune di Sagron, ed infine la zona di San Martino Passo Rolle, con la splendida Val Venegia e le escursioni sulle Dolomiti, nonché la funivia panoramica per la Cima Rosetta.

Dalla baita partono numerose escursioni, sia estive che invernali. Si può raggiungere la Cima del Monte Bedolè, il lago di Calaita, San Martino di Castrozza passando da Malga Crel, il ristorante Dismoni verso San Martino, oppure verso il fondovalle i paesi di Mezzano, Imer fino al Passo Gobbera, percorrendo una comoda strada forestale per la gran parte pianeggiante.

Per gli alpinisti più esperti, in estate vi sono le spettacolari vie sulle Pale di San martino (???), le numerose passeggiate di mezza quota, l’incontaminata Val Canali, con le numerose mostre e manifestazioni organizzate nell’ambito del Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino.

In inverno si possono percorrere con sci alpinismo e ciaspole vie che portano o al lago di Calaita, a circa 2 ore dalla baita oppure cima Tognola; raggiungendo Passo Rolle la bellissima ed incontaminata Val Venegia, i laghetti di Colbricon, e naturalmente le piste da sci sul Colverde, Tognola e Ces.